News

ELTRA News – Giugno 2020

Questi ultimi mesi extra-ordinari hanno costretto l’intera società a definire nuove modalità e strumenti che rendano possibile interagire e comunicare in maniera più efficace. Noi abbiamo colto lo spunto per far evolvere nelle potenzialità di interazione e comunicazione anche la gamma di encoder: siamo felici di presentarvi il primo modello Eltra dotato di protocollo EtherCAT, l’AAM58!

 

# FOCUS ON

AAM50 giugno2020

AAM58 EtherCAT, moltiplica le interconnessioni 

Una rete che si avvale del protocollo EtherCAT (Ethernet for Control Automation Technology) può includere fino a 65.535 dispositivi: una possibilità di espansione ed interconnessione praticamente infinita. In questo network diffuso, efficiente e veloce ora possono entrare in funzione anche i nuovi encoder AAM58, i primi strumenti sviluppati da Eltra con protocollo EtherCAT.

Del resto, il modello AAM58 è abituato a fare da “apripista” per la nostra gamma: nell’autunno del 2016 fu proprio questo encoder multigiro a sensore ottico ad essere dotato per primo dell’interfaccia Profinet, potendo così entrare in relazione con altri encoder in un network integrato e configurabile in ogni aspetto via PC. Ora le possibilità di interconnessione si moltiplicano esponenzialmente con il nuovo protocollo EtherCAT, raggiungendo inoltre una frequenza di uscita fino a 100 Mbit/s. Rimangono confermate anche in questa versione evoluta le consolidate caratteristiche di massima risoluzione (25 bit) e di grande efficienza della versione stand-alone: i due modelli ad albero sporgente o ad albero cavo cieco e la tolleranza delle temperature in un range ampio (da – 40° a + 80°) permettono di utilizzare questo encoder nei più diversi ambienti operativi.

> scopri il prodotto 

 

# ELTRA INSIDE

 youtube

EncoderPedia + Videotutorial: un aiuto in più

Il nostro universo produttivo si amplia, e di pari passo aggiorniamo anche la sezione EncoderPedia  del sito web e i Videotutorial del canale Youtube: in questo modo cerchiamo di agevolare i nostri clienti nel conoscere meglio il nostro mondo e nell’approcciarsi nella maniera più semplice ed efficace ai nostri prodotti, anche per quanto riguarda la nuova gamma EtherCAT

L’EncoderPedia si presenta come una guida introduttiva al mondo degli encoder pensata per risultare comprensibile anche a chi non “mastica” ingegneria informatica a colazione, pranzo e cena. In questa sezione “divulgativa” del nostro sito ora potete trovare anche la presentazione degli elementi fondamentali del protocollo EtherCat, che vanno ad affiancarsi alle domande più “classiche” (Cos’è l’encoder ottico o quello magnetico?), alla presentazione delle diverse caratteristiche delle interfacce e dei  protocolli, senza dimenticare la “guida pratica” alla lettura del codice ordinativo Eltra. 

Sul nostro canale Youtube, invece, abbiamo aggiunto la videoguida all’installazione passo dopo passo degli encoder AAM 58EtherCATeccola!

 

ELTRA EXTRA

people

Automazione per il distanziamento sociale

La pandemia da Covid-19 ci ha costretti a ripensare molti aspetti delle nostre abitudini. Il termine “distanziamento sociale” è entrato nel vocabolario e nelle relazioni quotidiane connaturate alla “nuova normalità” vissuta da ognuno di noi. Anche la tecnologia, ovviamente, sta sviluppando soluzioni utili per assecondare queste esigenze inedite: sono già pronti i primi strumenti di automazione per agevolare il distanziamento sociale.

Sul portale specializzato Automazione Industriale è stato presentato People Counter: uno strumento semplice ed efficace, che può essere assemblato in meno di un’ora e registra il numero di persone che entrano ed escono da un determinato luogo, fornendo indicazioni sul momento più sicuro per fare entrare ulteriori persone, particolarmente utile per ambienti di vendita al dettaglio. Due sensori di prossimità fotoelettrici, barriere fotoelettriche, rilevano la direzione del movimento, mentre un PLC (Programmable Logic Controller) miniaturizzato calcola il numero di persone che entrano ed escono dal negozio in tempo reale. Un  display HMI touch screen, protetto da password, viene usato per stabilire il limite massimo di persone e opera da “semaforo”. 

Condividi questa news: