Scheda selettrice di segnale

EMD

La scheda EMD viene impiegata qualora sia necessario realizzare la funzione di selezione tra un numero massimo di tre ingressi. Questa scheda accetta in ingresso i segnali provenienti da tre encoder e fornisce in uscita i segnali di uno di questi, selezionato elettronicamente. La selezione avviene alimentando opportunamente i due ingressi IN1 e IN2, secondo la tabella riportata nello schema di funzionamento. Le tipologie elettroniche dell’uscita e degli encoder da collegare devono essere indicate nel codice di ordinazione, con l’unica condizione che le elettroniche degli encoder collegati siano uguali. La EMD fornisce inoltre tre contatti puliti normalmente aperti che si chiudono quando il rispettivo ingresso viene selezionato.